PARCHEGGI INTERNI
Home »

GR MOTO

La nostra CONCESSIONARIA

G.R. MOTO È CONCESSIONARIA KAWASAKI, KYMKO.

Si occupa di vendita e assistenza, ricambi di ogni genere, abbigliamento e accessori per la moto, vendita moto nuove e usate. Offre inoltre possibilità di finanziamenti e permute. La concessionaria G.R. Moto, a Torino, è da sempre un punto di riferimento fondamentale per la vendita di tutto quanto riguardi il mondo delle moto e dei motociclisti.

Oltre che della vendita di moto, motocicli, accessori e abbigliamento per il settore, si occupa anche di assistenza e ricambi di vario genere. La concessionaria G.R. MOTO offre una vasta gamma di motocicli, prodotti e accessori, come abbigliamento di pelle, borse per motocicli, ricambi originali, abbigliamento per il motociclismo, moto da strada, ricambi per motoveicoli, accessori per motoveicoli, motoaccessori, scooter, abbigliamento per motocross, ammortizzatori per motocicli. Ci avvaliamo di personale qualificato ed esperto ed offriamo anche servizi di assistenza di vario genere, come cambio olio, riparazione moto, vendita moto usate.
 
Offriamo inoltre possibilità di effettuare finanziamenti e permute.
I nostri orari sono dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12:30 e dalle 15 alle 19:30. Giovedì orario continuato.

La Nostra Storia

Nel 1925 nasce a Torino Cesare Grassotti, il vero iniziatore e artefice della Grassotti & Rosa di cui tracciamo qui una breve storia.

 

Il padre di Cesare, Battista Grassotti, fonda in società con il genero Innocenzo Ronga una ditta per produzione e vendita di biciclette con sede a Torino in Via Goito nel 1927. Dopo pochi anni Innocenzo, detto “Cento” lascia il lavoro e si trasferisce a Sanremo, Battista continua l’attività che ottiene buoni risultati con il marchio di biciclette “Taurinia “, si espande e prospera.

 

Nel “35 la Ditta Grassotti Battista si trasferisce in Via del Carmine, in un palazzo oggi storico di fronte alla allora in auge “Gazzetta del Popolo”, il lavoro gira bene, Cesare frequenta il ginnasio e liceo Cavour, siamo in pieno ventennio, poi la guerra, la famiglia Grassotti sigilla la sede in Via del Carmine e sfolla ad Acqui Terme presso parenti per sfuggire ai bombardamenti su Torino.

 

Al ritorno a Torino nel 1945 si riprende il lavoro, ma il fondatore Battista viene a mancare poco dopo ancor giovane e il figlio Cesare si ritrova a poco più di 20 anni a gestire senza esperienza alcuna l’azienda, ma dimostrando capacità e sagacia fuori dal comune riesce a continuare e ampliare l’attività, affiancando anche la vendita di ricambi per motociclette.

 

Nel 1956 Cesare Grassotti convince il Signor Carlo Rosa ad entrare in società, nasce la mitica “GRASSOTTI & ROSA“, il lavoro è ormai al 90% incentrato sul commercio di ricambi per motociclette, sono anni di boom economico, l’azienda cresce e nel 1960 si sposta nella sede di Via S. Domenico 48 angolo Via Burzio. Ancora oggi vedete l’insegna “Grassotti & Rosa” del reparto Auto ceduto nel 1980.

 

La crescita è esponenziale, dal 1964 in poi tutti gli operatori nel campo motociclistico di Piemonte e Liguria sono clienti della Grassotti & Rosa, e chiunque vada in moto conosce il negozio. Nel 1974 i due figli Batti Grassotti e Piergiorgio Rosa si insediano nella seconda sede in Via Monte Ortigara, che diventa concessionaria Laverda e poco dopo Kawasaki. Anche l’abbigliamento tecnico i caschi e gli accessori di alto livello vengono proposti con enorme successo ad un pubblico sempre più vasto, sono gli anni d’oro del motociclismo, le aziende italiane dettano legge e la Grassotti & Rosa è partner ricercato e corteggiato dalle migliori marche.

 

Purtroppo nel 1979 si spegne il mitico Cesare Grassotti, il Signor Rosa padre si ritira e i due figli Batti e Piergiorgio prendono in mano l’azienda al 100%, continuano l’espansione e nel 1980 la Ditta cambia nome, diventa la GR MOTO e si trasferisce al Pier della Francesca in C. Svizzera, una sede, in cui ancora oggi si trova, indispensabile per contenere una attività ormai molto sviluppata .

Arrivano in seguito i marchi SWM, Gilera, Honda, Yamaha, i dipendenti si attestano a più di 30 unità, Batti Grassotti partecipa a 4 Parigi Dakar tra il 1986 e il 1990, il marchio GR MOTO è sinonimo di serietà e grandissimo assortimento di prodotti.

 

Dal 1989 la GR rimane al solo Batti Grassotti causa prematura scomparsa di Piergiorgio Rosa, ma le dimensioni enormi dell’azienda spingono Grassotti a convincere Tommaso di Mango ad affiancarlo nella Società, alcuni anni dopo anche Giuseppe Sellan entra nella compagine societaria, fino al 2007, quando Batti Grassotti si ritira e cede le quote ai due soci e alla figlia Arianna.

 

Dopo novanta anni la Ditta è sempre sulla cresta dell’onda, testimone privilegiata di un mondo, quello motociclistico, sempre vissuto da protagonista e all’avanguardia nel cogliere le tendenze e le novità, e testimone dell’incredibile evoluzione, della nascita e fine di tanti marchi e di tante aziende…..Ma la Grassotti & Rosa, o GR MOTO rimane sempre un mito!

Cookies disclaimer

Utilizziamo i cookies per poterLe assicurare la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su "ACCETTO" ci permette di utilizzare i cookies. Se non accetta, alcune parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Può in qualunque momento cambiare le impostazioni dei cookies. Per ulteriori informazioni visiti